Genova protesta contro l’accordo per la cessione di Aspi a CDP

L’accordo tra Stato e Autostrade per la cessione delle quote di Aspi a Cassa Depositi e Prestiti sta sollevando notevoli polemiche, in particolare a Genova. I termini della pattuizione, infatti, agli occhi di molti rappresentano un vero e proprio premio, quindi del tutto indigeribile, verso un modello gestionale che ha causato uno dei più gravi… Continua a leggere Genova protesta contro l’accordo per la cessione di Aspi a CDP

E’ Lo Russo il candidato del centrosinistra a Torino

Sarà Stefano Lo Russo il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime comunali di Torino. Il docente del Politecnico e capogruppo del PD nel consiglio comunale sabaudo ha infatti battuto Francesco Tresso, candidato civico appoggiato da Sinistra Italiana che ha sfiorato il colpo grosso, fermandosi a 297 preferenze dal prescelto, il quale ne ha riportate 4229.… Continua a leggere E’ Lo Russo il candidato del centrosinistra a Torino

Trovato l’accordo nel centrodestra romano per le prossime comunali

Il centrodestra è finalmente riuscito a trovare l’intesa sul candidato sindaco per Roma. Si tratta di Enrico Michetti, professore di diritto e speaker radiofonico, il quale comporrà un ticket con Simonetta Matone, ex magistrata, la quale sarà il suo vice in caso di vittoria nella competizione elettorale. Una competizione la quale si presenta però molto… Continua a leggere Trovato l’accordo nel centrodestra romano per le prossime comunali

La tassa minima per le multinazionali è già al centro delle polemiche

Una rivoluzione nel senso di equità e giustizia sociale: così era stato salutato il varo della tassa minima per le multinazionali, proposta da Joe Biden, dai ministri del Tesoro del G7 nella giornata di sabato. Entusiasmi a quanto pare non giustificati, almeno stando alle parole di commento dell’economista Thomas Piketty. Il quale dopo aver affermato… Continua a leggere La tassa minima per le multinazionali è già al centro delle polemiche

La Commissione Europea boccia lo stop ai licenziamenti

La Commissione Europea ha bocciato il blocco dei licenziamenti adottato dal governo italiano al fine di cercare di far fronte alla situazione creata dal Covid. Ancora una volta, quindi, gli organismi UE decidono di adottare una ricetta ultraliberista, ad onta delle tante sconfessioni arrivate nel corso degli anni ad opera della realtà. La bocciatura è… Continua a leggere La Commissione Europea boccia lo stop ai licenziamenti

L’OMS approva Sinovac, il secondo vaccino cinese

Mentre ripartono le voci che vorrebbero il Covid creato in laboratorio vengono registrati una ventina di nuovi casi nella città cinese di Guangzhou, l’Organizzazione Mondiale della Salute ha dato il suo benestare a Sinovac, il secondo vaccino cinese. L’omologazione d’urgenza al vaccino anti-Covid prodotto dell’azienda cinese assicura in pratica l’assoluto rispetto degli standard internazionali  in… Continua a leggere L’OMS approva Sinovac, il secondo vaccino cinese

Secondo un tribunale olandese, gli accordi di Parigi vincolano anche le compagnie petrolifere

La sentenza pronunciata da un tribunale olandese può essere definita storica: Royal Dutch Shell deve tagliare i suoi obiettivi di emissioni di gas serra e riportarli nell’alveo degli accordi di Parigi. In pratica, il pronunciamento afferma che la compagnia “deve ridurre la sua produzione di Co2 e quella dei suoi fornitori e acquirenti entro la… Continua a leggere Secondo un tribunale olandese, gli accordi di Parigi vincolano anche le compagnie petrolifere

Ora è Bernard Arnault l’uomo più ricco del globo

Bernard Arnault è l’uomo più ricco del mondo. Il Ceo e azionista del gruppo francese del lusso Lvmh, grazie ad un patrimonio stimato in 186,3 miliardi di dollari, ha superato in questa speciale classifica Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, fermo a 186 miliardi di dollari. Sul podio anche Elon Musk, il fondatore di Tesla,… Continua a leggere Ora è Bernard Arnault l’uomo più ricco del globo

Il bando del governo cinese affossa le criptovalute

Per il mercato delle criptovalute è un momento nero. Nel corso degli ultimi giorni la stragrande maggioranza dei token più popolari, a partire da Bitcoin, hanno visto scendere le quotazioni a ritmi che fanno temere un vero e proprio collasso. Basta in effetti dare un rapido sguardo agli ultimi dati per capire cosa stia accadendo.… Continua a leggere Il bando del governo cinese affossa le criptovalute

L’UE intende tassare le multinazionali, ma solo dal 2023

Il tema della tassazione sulle multinazionali continua a smuovere le acque all’interno dell’eurozona. Una discussione rinvigorita dalla recente sentenza favorevole ad Amazon, la quale ha riproposto l’iniquità resa possibile dalla presenza di numerosi paradisi fiscali all’interno dell’Unione Europea. E proprio l’esecutivo UE, ora, si propone di affrontare il tema. In quanto, come ha ricordato Paolo… Continua a leggere L’UE intende tassare le multinazionali, ma solo dal 2023