L'Associazione
Europa
Istituzioni
Guida del Cittadino
settembre 2010 - Consumatori

Voglio raccontare la mia vicenda con Mediaset Premium, perché credo di non essere l’unico che si sente amareggiato… e anche un po’ preso in giro!

Nel 2007 ho acquistato un tessera Mediaset Premium e, alla scadenza di questa, ne ho acquistata un’altra e ho chiesto il trasferimento del credito da quella scaduta a quella nuova. Ho seguito la procedura come indicato, ho inviato raccomandata a/r con l’apposito modulo compilato e la tessera precedente.
Dopo quattro mesi, non avendo ricevuto risposta, ho chiamato il call center, ma è stato inutile: ho aspettato tanto tempo in linea per sentirmi dire che non mi sanno dare una tempistica.
Tutto questo quasi un anno fa.

Nel frattempo mi sono informato su come poter procedere e mi è stato detto che le alternative sono rivolgersi ad un legale oppure procedere con il Co.Re.Com, l’organismo che si occupa della conciliazione delle controversie tra i cittadini e i gestori del servizio di telecomunicazioni.
Nel primo caso bisogna valutare se ha senso sostenere i costi di un legale a seconda dell’importo che si deve riavere: nel mio caso assolutamente no, quindi ho avviato procedura con il Co.Re.Com.
Sapete cosa mi hanno risposto? Che quelli di Mediaset Premium non si presentano mai, quindi sarebbe stata solo una cosa lunga e probabilmente inutile.

Ho rinunciato a riavere i miei soldi. E nel mentre quelli di Premium continuano a chiamarmi per propormi nuove e convenienti offerte…

Associazione senza fini di lucro "Europa dei Diritti" - via Guicciardi, 7 - 42100 Reggio Emilia - Fax 0522 019966 - email: info@europadeidiritti.com
Recapito U.E.: Rue Abbe Cuypers, 3 - 1040 Bruxelles - Belgium - Costituita con atto pubblico il 16/01/2004, notaio Dolores Maria Scafa di Reggio Emilia - Codice Fiscale 02084370358